Una cosa è certa: lo strumento più efficace per poter rafforzare l’interazione tra cane e il suo proprietario sono le passeggiate. Ma oltre a questo aspetto, è importante comprendere come le uscite quotidiane aiutano il peloso a gestire meglio lo stress, a scaricare la tensione accumulata durante il giorno e soprattutto a mantenerlo in forma.

Chi non vorrebbe lasciare maggiore libertà al quadrupede, magari facendolo camminare senza guinzaglio? Tuttavia la maggior parte nutre delle serie preoccupazioni in merito: cosa succede se non torna più? Se rimane vittima di qualche incidente stradale? Se aggredisce qualcuno in mezzo alla strada?

Queste sono le tipiche domande che ogni proprietario si pone. È chiaro che per poter rilasciare al cane maggiore libertà, deve essere ben addestrato. Ma andiamo con ordine e vediamo dapprima quali sono i benefici che ogni esemplare può trarre senza avere il guinzaglio.

camminare con il cane senza guinzaglio

Alcuni benefici che i cani possono ottenere senza avere il guinzaglio

  • Maggiore libertà di movimento senza sentirsi limitati;
  • Possibilità di giocare in tantissimi modi differenti (giocare a caccia con i suoi simili, partecipare ad un allenamento di agilità, giocare al riporto);
  • Più consapevolezza di loro stessi e delle loro capacità

Alcuni consigli per camminare con il tuo cane senza guinzaglio

Ecco nello specifico tutto quello che bisogna sapere in merito a come addestrare il tuo peloso a camminare senza guinzaglio. Naturalmente se vuoi ottenere un buon risultato bisogna che l’educazione sia costante e continua.

Inoltre devi munirti di tanta pazienza, ricorda, ogni esemplare ha una tempista di apprendimento differente. Non fare paragoni, ma cerca di concentrarti sull’insegnamento in modo che il tuo amico fedele possa apprendere quanto prima.

Hai un guinzaglio adeguato per il tuo cane?
Scopri i migliori modelli in vendita con la nostra guida:
Guinzagli per cani: Quale scegliere? Guida alla scelta e i migliori modelli sul mercato.

Il tuo cane passeggia correttamente al guinzaglio?

Per potergli insegnare a camminare senza devi necessariamente prima abituarlo a camminare con il guinzaglio. Per quale motivo? E’ molto semplice: gli spazi all’aria aperta sono molto stimolanti ed eccitanti per il cane, di conseguenza se non è addestrato a dovere, potrebbe avere dei comportamenti non propriamente consoni. Se è al guinzaglio, riesci a mantenerlo sotto controllo, in caso contrario, è chiaro che la situazione potrebbe sfuggirti di mano, ed ecco che le conseguenze in tal senso potrebbero non essere affatto positive.

Quindi il consiglio è, addestrare a dovere il peloso a stare al guinzaglio, quando avrà la giusta maturità e avrà compreso chiaramente ad obbedire ai comandi di base, allora potrà camminare senza di esso. Ma attenzione: è importante comprendere che l’animale va lasciato in libertà soltanto in posti altamente sicuri e dove non siano presenti molte persone e né altri animali.

Camminare con il cane in un parco sicuro

Iniziare l’addestramento in un parco sicuro

Se il tuo cane è abituato a comportarsi correttamente quando sta al guinzaglio, allora concedigli pure 10 minuti di totale libertà in un luogo sicuro. Lascialo libero senza fare pressioni. Se andrà tutto bene, concedigli pure altri 10 minuti.

La chiamata e lo snack

Quando ti trovi in un posto tranquillo, distanziati di qualche metro, ovviamente non devi mai perderlo di vista, dopo qualche minuto chiamalo per farlo tornare. Se obbedisce, allora rinforza questo comportamento concedendogli uno snack appetitoso. Questa pratica andrà fatta per un po’ di tempo, almeno per un mese, dopodichè comincia gradualmente a fargli perdere questa abitudine.

Prova a giocare a nascondino

Sembra una stupidaggine, in realtà è molto importante che impari a trovarti e a raggiungerti. Una volta che il tuo amico fedele ha imparato a venire da te ogniqualvolta che lo chiami, ora è arrivato il momento di fargli prendere maggiore consapevolezza di sè stesso, senza dover richiamare costantemente la sua attenzione.

Prova a nasconderti dietro ad un albero e poi chiamalo. Se arriva da te premialo ed elogialo.

Aumenta lo spazio

Quando il tuo quadrupede ha imparato a camminare senza guinzaglio puoi portarlo in luoghi molto più grandi. Ma attenzione: deve essere un posto altamente sicuro lontano dal traffico o da centri piuttosto affollati per evitare una sua possibile reazione e perdere il controllo. Uno dei maggiori pericoli che potresti affrontare è che il tuo peloso si scontri con altri suoi simili.

Per questo motivo ti invitiamo ad stare molto attento quando decidi di lasciarlo camminare senza guinzaglio, perchè non si sa mai cosa potrebbe succedere.

Insegnare al cane senza guinzaglio

Aggiornare le informazioni sul microchip

Se il tuo adorato cane si allontana e lo perdi di vista, hai soltanto un modo per poterlo nuovamente recuperare: che abbia il microchip con le informazioni aggiornate, purtroppo non puoi fare altro.

Prodotti: guinzaglio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.