Come scegliere la cuccia per il tuo cane

0
107
Come scegliere una cuccia per cane

State pensando di adottare un cane? Allora sappiate che uno dei primi accessori da acquistare è sicuramente la cuccia, perchè per lui non sarà solo il giaciglio dove dormire, ma rappresenterà anche il suo rifugio nei momenti in cui avrà paura, non starà bene o semplicemente quando è stanco. Non è quindi una scelta banale, ma va studiata con cura. La cuccia per il tuo cane dovrà essere dotata di comfort per donargli benessere e tranquillità.

Come sceglierla dunque? Occorre analizzare una serie di criteri utili all’acquisto, che non possono fermarsi solo alla variante del prezzo. Perchè a noi padroni sta a cuore la comodità e la serenità del nostro amico peloso, e quindi anche la cuccia deve concorrere a garantire tutto ciò.

Di seguito vedremo quindi come vada orientata la scelta tra le varie cucce per cani presenti in commercio.

Come scegliere una cuccia per cane
Come scegliere una cuccia per cane

Dove posizionare la cuccia

Uno dei primi criteri da considerare quando stiamo pensando di acquistare una cuccia è il luogo dove andremo a posizionarla. Meglio dunque metterla all’interno o all’esterno dell’abitazione?

Può essere messa indistintamente dentro casa o fuori, ma se ne abbiamo la possibilità per il nostro cane è bene averne due a disposizione, quindi sia una per l’interno che una per l’esterno, lasciando quindi a lui la scelta dove rifugiarsi durante la giornata. Quel che conta è comunque che la cuccia sia posizionata lontano da luoghi affollati, di passaggio o con troppo rumore, perchè per Fido deve rappresentare un luogo di assoluta tranquillità.

Inoltre, se vogliamo mettere la cuccia in giardino, dobbiamo o sceglierne una già dotata di base rialzata o collocarla in ogni caso su una base isolante in modo che il cane non si ritrovi a diretto contatto col terreno.

cuccia per cane dove posizionarla
cuccia per cane dove posizionarla

Le dimensioni della cuccia

Un altro aspetto da non sottovalutare è quello riguardante le dimensioni della cuccia. Non è pensabile infatti dotare ad esempio un cane lupo di una cuccia per chiwawa. Questo perchè una cuccia deve essere “su misura” per il nostro amico peloso, che deve essere libero di muoversi all’interno e poter entrare ed uscire senza problemi. Non deve quindi essere troppo stretta. Ma neanche troppo grande, per evitare nei mesi invernali che la troppa dispersione del calore faccia soffrire a Fido il freddo.

E lo spazio da riservare al nostro cane va valutato pensando anche al futuro: se infatti abbiamo appena adottato un cucciolo e ora non avrebbe bisogno di eccessivo spazio, dobbiamo pensare a quando crescerà, optando subito per una cuccia che sarà per lui perfetta da adulto.

Di solito comunque le cucce sono vendute in base alle taglie proprio per non sbagliarsi nell’acquisto.

DImensione cuccia cane
DImensione cuccia cane

Il materiale della cuccia

Concentriamoci ora sul materiale della cuccia che vogliamo dare al nostro cane. Sul mercato ne esistono di tantissime tipologie e materiali. Il nostro pensiero deve essere sempre rivolto al comfort di Fido, per cui la scelta dovrà ricadere su materiali senz’altro resistenti, solidi e isolanti, adatti quindi a riscaldare in inverno e a rinfrescare in estate.

Sebbene in commercio esistano cucce di metallo e plastica di ottima qualità, il materiale migliore resta il legno, che sa essere opportunamente termico in qualsiasi stagione, robusto e dona un design che, soprattutto se la cuccia è posta all’esterno, si confonde con la natura.

Attenzione sempre alla dovuta manutenzione per evitare il deterioramento.

Migliore materiale per la cuccia del cane

Cuccia aperta o chiusa?

Uno degli ultimi interrogativi da porci nel decidere la cuccia, è se acquistarne una chiusa o aperta. Quelle chiuse sono di solito sotto forma di casette, per meglio dare l’idea dell’habitat per il nostro animale domestico. Quelle aperte invece sono simili a ceste, imbottite e confortevoli. La scelta in realtà dipende dai gusti e dalle esigenze del cane, che saremo noi padroni a dover scoprire.

Se poi volessimo dare un tocco glamour al giaciglio di Fido, esistono anche bellissime cucce di lusso, chiuse o aperte, decisamente eleganti. Esistono ad esempio cucce a forma di castello per far sentire i nostri amici pelosi come dentro ad una fiaba, oppure cucce a due piani e perfino cucce in stoffa e tessuto, di solito per interni, decorate con fantasie animalier che le rendono particolarmente simpatiche.

Tipologia di cuccia per cane
Funny pug dog in the dog house

Gli accessori

Un ultimo elemento da considerare è quello degli accessori con cui arricchire la cuccia. Molto importante infatti è anche corredarla con tutto l’occorrente che contribuisca sempre a dare comfort al nostro amico a quattro zampe: dal giochetto preferito con cui svagarsi e che possa mordicchiare in qualsiasi momento, al cuscino e alla copertina su cui stendersi, alla ciotola di acqua fresca (appena fuori dalla cuccia) laddove la cuccia sia posizionata lontano dal cibo.

Non si deve comunque esagerare sovraccaricando la cuccia che, ricordiamo, non deve creare impedimenti al nostro cane.

Una volta seguiti tutti questi piccoli accorgimenti sarete in grado di scegliere la giusta cuccia.

Prodotti: cuccia per cane

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.