Il Pastore Belga Laekenois è un cane dotato di grande intelligenza, agilità e forza. E’ un animale che si presta molto bene a svariati compiti e li porta a termine con grande successo. Apprende facilmente e velocemente, ma va educato fin quando è ancora cucciolo. Da premettere che non è ideale per coloro che amano stare in casa.  Necessita di molto movimento fisico durante il giorno e ha bisogno di nuovi stimoli per scaricare lo stress e la tensione accumulata durante la quotidianità.

Questo bellissimo esemplare presenta caratteristiche e peculiarità uniche. 

Pastore Belga Laekenois origini

Secondo alcuni esperti, questa razza sarebbe stata nuovamente ricostruita dopo l’estinzione. Da quanto si apprende, il termine Laekenois prende il nome di un castello situato appunto, in Belgio e questo cane era utilizzato in qualità di guardia del gregge proprio in questo luogo. 

L’attuale razza canina sarebbe stata ricostruita da un incrocio tra uno Schnauzer gigante e il Bovaro delle Fiandre. 

Attualmente sono 4 le varietà di Pastore Belga, mentre in passato erano 5:

Grosso modo presentano tutte caratteristiche simili. 

Pastore Belga Laekenois standard di razza

Cane di media taglia, ben proporzionato. E’ abituato a vivere all’aria aperta e resiste molto bene alle intemperie e al freddo. Le zampe sono robuste e forti, caratterizzate di grande agilità. Le orecchie sono erette e la loro forma è triangolare. La coda è forte e ben attaccata. Ciò che contraddistingue il Laekenois dalle altre varietà, è il pelo, in quanto si presenta ruvido, corto e duro. Ma la peculiarità di questa razza è il colore del mantello: la tonalità è rossastra. In alcuni esemplari si possono intravedere delle sfumature  di color nero situate in prossimità del muso o all’altezza della coda.

TRONCO: possente ma non si presenta pesante.

TESTA E MUSO: cranio e muso sono di uguale lunghezza. Le guance sono piatte ma muscolose.

TARTUFO: di colore nero con narici aperte.

DENTI: bianchi e forti. Chiusura a forbice. Ben impiantati.

COLLO: allungato e ben muscoloso.

ORECCHIE: rigide, attaccate alte, dritte, triangolari. 

OCCHI: di media grandezza, colore brunastro a forma leggermente a mandorla.

ARTI POSTERIORI E ANTERIORI: ossatura compatta, asciutta e forte. 

CODA: forte e ben piazzata alla base. 

PELLE: elastica e tesa su tutto il corpo.

PELO: si contraddistingue da tutte le varietà per via della ruvidezza e secchezza del pelo. Si presenta molto corto in tutte le parti del corpo.

ALTEZZA AL GARRESE: i maschi misurano 62 cm, le femmine 58 cm.

PESO: oscilla dai 25 kg ai 30 kg.

Pagina ufficiale dell’american Kennel Club

cane da pastore belga Laekenois

Pastore Belga Laekenois carattere

Il Pastore Belga Lakenois è un cane dal temperamento forte ma anche molto docile per alcuni aspetti. Si dimostra molto affettuoso con il suo padrone e i membri della famiglia e si rivela il compagno ideale di giochi per i bambini. E’ molto affidabile ma bisogna pur sempre visionare il tutto. Oltre ad essere affettuoso e anche molto protettivo. 

Si adatta alla vita di appartamento nonostante possa stare molto volentieri anche all’aperto perché sopporta le temperature anche quelle più rigide. Ha bisogno di essere portato fuori almeno 3 volte al giorno.

Questo esemplare richiede molta attività ed esercizio. Se durante il giorno non scarica stress e tensione ecco che accumulandosi porta poi a manifestare un senso di disagio non indifferente oltre ad accusare problemi di salute. 

E’ un cane dunque, ideale per gli amanti dello sport. Per chi è alle prime armi si sconsiglia questa razza perché per educarlo occorre un po’ di destrezza ed esperienza.

Si presta facilmente all’addestramento nonché all’educazione perché dotato di grandi doti di apprendimento. Oltre a rivelarsi un perfetto guardiano può svolgere molti altri compiti. Potrà essere impiegato come:

  • Cane da difesa;
  • Cane guida;
  • Per il supporto alla protezione civile in caso di valanghe o altri disastri;
  • Cane da compagnia.

Il Laekenois necessita di molto affetto. Ama e vuole sentirsi amato. Se trascurato, inizierà a mostrare comportamenti errati, quali aggressività e disubbidienza.

Ma mettendo il tutto nella bilancia, sia aspetti positivi che negativi, di sicuro è uno dei migliori cani che si possano adottare.

pastore belga Laekenois

Pastore Belga Laekenois alimentazione

Necessita di un’adeguata e sana alimentazione. I prodotti da somministrare devono essere di alta qualità. Sono da evitare gli alimenti a base di frumento, mais e soia, oltre a non essere facilmente digeribili con il tempo possono arrecare problemi di salute. E’ stato appurato che questi tre ingredienti sono le cause principali di obesità, diabete e allergie.

Per chi desidera sottoporre il Pastore Belga Laekenois ad un regime dietetico adeguato alla sua età e al suo fabbisogno energetico è consigliabile rivolgersi al proprio veterinario di fiducia.

E’ importante che abbia un’alimentazione adatta alla sua età e al suo stile di vita, pertanto un cucciolo andrà alimentato diversamente rispetto ad un adulto o ad un anziano.

E’ consigliabile non dare da mangiare in un’unica soluzione, ma suddividere la razione in due pasti al giorno.

Sono assolutamente da evitare gli avanzi in tavola e i dolciumi. Il peso va tenuto strettamente sotto controllo. Se diventa troppo pesante,  i disturbi che potrebbe iniziare ad accusare possono essere diversi, per cui attenersi scrupolosamente ai consigli del proprio veterinario.

Pastore Lakenois

Pastore Belga Laekenois stato di salute

Nel complesso, il pastore Lakenois è un cane molto forte e il suo stato di salute è piuttosto buono. Ma come tutti i cani di media taglia, può soffrire di alcune patologie come la displasia all’anca e l’epilessia. Eseguendo regolarmente i controlli veterinari si può impedire lo sviluppo di queste malattie.

Come per tutte le razze anche in questo caso sono importanti le vaccinazioni annuali 

Quando il cane gode di buona salute, il suo pelo si presenta lucido, la pelle sana e senza forfora, le feci compatte.

Il manto richiede una bella spazzolata almeno 1 volta al giorno e i bagni vanno fatti con appositi prodotti non più di una volta al mese.

Attenzione alla pulizia dei denti per evitare la formazione di tartaro. Spazzolarli dunque, regolarmente tutti i giorni con spazzolino e dentifricio adatto. Un occhio di riguardo anche per le orecchie. In quest’ultimo caso utilizzare delle gocce apposite o un cotton fioc.

In questo articolo potrai scoprire di più sul pastore belga.

Prodotti: cibo per gatto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.