L’Ats di Milano permette ai lavoratori di portare gli animali sul lavoro. “Riducono lo stress lavorativo”.

Gli animali fanno bene alla salute. Lo conferma l’Ats di MilanoAzienda tutela della salute. Infatti, dal 26 novembre, la Regione Lombardia ha rilasciato il permesso per i dipendenti dell’azienda di portare gli animali sul lavoro. Già lo scorso anno, la Regione aveva approvato un regolamento secondo il quale i pazienti ricoverati nelle strutture sanitarie potevano ricevere visite dai propri animali da compagnia. Adesso l’autorizzazione è stata estesa ai dipendenti, dati gli effetti benefici sulla psiche e l’umore.

Pet therapy sul lavoro: i vantaggi della compagnia.

La presenza dei nostri animali d’affezione incide in maniera determinante nel migliorare la qualità vita delle persone.” ha detto l’assessore alla Salute Giulio Gallera. Un dato confermato da numerosi studi di settore. Non solo la presenza degli animali sul lavoro riduce lo stress dei dipendenti, ma li rende persino più produttivi. I pets favoriscono l’empatia e la reattività, stimolando collaborazione e proattività dei lavoratori.

Animali sul lavoro: quali prospettive per il futuro?

Il permesso per i dipendenti di portare gli animali sul lavoro non è una novità del Pirellone. Negli Stati Uniti e in Inghilterra, ad esempio, sono molte le aziende che hanno adottato questa prassi. I vantaggi sono sia in termini sociali che produttivi, perciò il risultato soddisfa tutti. Per questi motivi c’è da augurarsi che la crescente sensibilità verso gli animali di affezione porti sempre più realtà lavorative su questa strada. Oltre a rendere più felici i dipendenti, permetterebbe loro di non lasciare i loro cuccioli troppo soli a casa.

Prodotti: cibo per cani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.