L’arrivo di un amico a quattro zampe in famiglia è davvero un evento entusiasmante. D’altronde, come si suol dire, i cani sono i migliori amici per l’uomo: l’affetto e la fedeltà che dimostrano verso i padroni sono, infatti, praticamente senza limiti.

Dal canto nostro, noi padroni e amici dei nostri cani, vorremmo fare il possibile per offrire loro un’alta qualità di vita. Sicuramente, per assolvere quest’impegno, è essenziale preoccuparsi dell’alimentazione del nostro amico peloso.

Per essere maggiormente consapevoli in merito a quest’argomento, è bene impegnarsi a capire quali siano gli errori, ovviamente da evitare, che è possibile commettere quando si decide il regime alimentario del nostro animale.

Errori nell’alimentazione canina

Nonostante ci siano diverse teorie legate all’alimentazione, sia umana che canina, esistono alcune linee guida che ci permettono di effettuare le scelte migliori per il nostro cane, senza incorrere in gravi errori. A questo proposito, ora, vedremo quali sono gli errori da evitare.

1. Cibo non specifico per cani

Il primo errore è quello di non acquistare al nostro cane il cibo per cani. Chiunque si occupa di produrre cibo per cani, lo fa con l’obiettivo di promuovere una dieta sana e bilanciata per le esigenze del nostro cane. Ci sono svariate ditte che operano in questo settore e, quindi, vi si possono trovare prodotti con prezzi e caratteristiche differenti.

La cosa fondamentale è comunque riuscire a coniugare i bisogni del nostro amico peloso con la nostra disponibilità economica, il che, per nostra fortuna, non è affatto difficile, data la quantità di aziende attive in questo mercato: per esempio abbiamo Dogbauer vende crocchette per cani di qualità ed economiche.

2. Esagerare con gli zuccheri

Un secondo errore, spesso commesso, è quello di non prestare attenzione alla quantità di zuccheri che viene introdotta nell’organismo del nostro cane attraverso la sua alimentazione.

Esagerare con i carboidrati, infatti, potrebbe causare l’insorgenza di fermentazioni intestinali, poiché provoca un sovraccarico dell’apparato digerente.
Inoltre, l’apparato digerente canino non è predisposto ad assumere grandi quantità di saccarosio, che produce un affaticamento e un malessere nel nostro animale.

3. Troppi coloranti

Un terzo errore è quello di impiegare grandi quantità di coloranti nella dieta del nostro cane. È vero che si tratta pur sempre di coloranti alimentari, quindi assolutamente commestibili, ma, secondo l’opinione di alcuni esperti, se assunti in grosse quantità questi non possono considerarsi privi di effetti collaterali.

Pertanto, dato che la possibilità di scelta non ci manca, è meglio optare per preparati contenenti aromi naturali.

4. Assenza di grassi

Il quarto errore, che rappresenta forse quello più semplice da commettere, è quello di eliminare i grassi. L’alimentazione povera di grassi è sempre premiata dal pensiero popolare, ma in questo modo si rischia di ignorare completamente l’importanza che i lipidi hanno nella vita dei nostri amici a quattro zampe. Queste macromolecole, infatti, sono fondamentali per la salute dei cani.

5. Troppe proteine

Un quinto errore, l’ultimo tra quelli trattati in questo articolo, è quello di basare l’alimentazione del cane sulle proteine. È vero che l’antenato del cane è il lupo, che è un animale carnivoro, ma il nostro cane non è più un lupo.

Somministrare al nostro cane solo cibi ricchi di proteine può essere pericoloso per la sua salute renale.

Alimentazione cane consigli

Cose da ricordare per l’alimentazione del nostro cane

Esaminati quelli che sono i principali errori commessi dai padroni alle prese con la dieta del proprio cane, riassumiamo le principali cose da ricordare per una sana alimentazione canina:

  • Acquistare cibo prodotto appositamente per i cani (crocchette, carne);
  • Non esagerare con gli zuccheri e comprare sempre il prodotto che ne contiene meno;
  • Preferire gli aromi naturali ai coloranti;
  • Somministrare la giusta quantità di lipidi;
  • Evitare di basare la dieta esclusivamente sulle proteine.

Prodotti: cibo per cani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.