Connect with us

Animalovers

Animalovers

Vacanze con animali: i requisiti delle strutture pet friendly

spiaggia pet friendly

Tendenze

Vacanze con animali: i requisiti delle strutture pet friendly

Cosa sono le strutture pet friendly e quali servizi devono offrire? Ecco cosa sapere per portare gli animali in vacanza

Molte persone amano gli animali domestici e ne posseggono uno, nella maggior parte dei casi si tratta di cani o gatti. Il problema sorge quando si deve partire per le vacanze perché lasciare l’amico a 4 zampe in strutture di ricovero, lontano quindi dalla famiglia, per l’animale è una sofferenza. Ecco perché sempre più proprietari cercano strutture pet-friendly, ovvero in grado di ospitare al meglio anche i compagni pelosi. Ma quali sono le caratteristiche che rendono un albergo amico degli animali?

Strutture pet friendly: cosa valutare

Ovviamente una struttura, per essere considerata pet friendly, deve accettare gli animali. D’altra parte un cane o un gatto, per essere accettati, devono mantenere un minimo di disciplina. In particolare, il proprietario deve essere in grado di tenerli sotto controllo, evitando così eventuali danni a cose o ad altre persone presenti nella struttura.

Alcune strutture mettono a disposizione dei nostri piccoli amici ogni genere di comodità, dalle aree giochi al cibo per animali, passando per comode cucce. Purtroppo non sempre sono così attrezzate.
Spesso negli alberghi è possibile che, pur essendo accettati, gli amici a 4 zampe non possono accedere a tutte le aree, in particolare è possibile che sia interdetta la piscina o tutte le aree comuni. Questo per evitare che gli ospiti che non gradiscono la presenza degli animali o sono allergici possano preferire altre mete. Questi piccoli divieti nella maggior parte dei casi sono ben accetti dai proprietari anche e soprattutto se l’albergo fornisce altri servizi che consentono di godere a pieno delle vacanze.

Spiagge pet friendly e altri importanti servizi: cosa non deve mancare

Tra i servizi particolarmente importanti vi è la vicinanza di una spiaggia pet friendly, che consente l’accesso a cani e gatti. In questo modo sarà possibile portare il cane in spiaggia, lasciarlo libero di correre, giocare, bagnarsi in acqua, mentre i proprietari prendono il sole sulla loro sdraio. Solo così può trattarsi di una vera vacanza con gli animali.

Molto importante è anche disporre di un veterinario preparato. Quando ci si allontana dalla propria residenza è difficile relazionarsi con il proprio veterinario, perciò gli alberghi che accettano gli animali di solito hanno un loro collaboratore di fiducia che interviene a richiesta, una sorta di servizio convenzionato che consente di far fronte a piccoli e grandi problemi.

Le strutture che consentono di portare in vacanza animali nella maggior parte dei casi riservano agli amici a 4 zampe delle zone dove poterli portare a giocare, come una parte del giardino. Inoltre le camere sono dotate di terrazzo in modo che il cane possa trascorrere del tempo all’aria aperta, magari mentre i proprietari fanno un giro in città o vanno in locali dove non è possibile portarli. Purché l’animale non sia lasciato solo troppo a lungo.

Dalla toeletta al pet-sitter: i servizi dei pet friendly DOC

Alcune strutture mettono a disposizione anche il servizio di toelettatura, in modo da poter curare anche in vacanza il pelo del cane e del gatto.

In camera deve naturalmente essere ammessa la ciotola dell’acqua, in modo che gli animali possano sempre dissetarsi, inoltre deve essere disponibile quella per i croccantini o la carne in scatola. Molti hotel hanno il servizio all inclusive che prevede anche ciotola dell’acqua, croccantini, traversine.

Ulteriori servizi possono essere forniti dalle singole strutture in base alla politica adottata. Ad esempio vi sono alberghi che forniscono il servizio di dog/pet sitter in modo che il cane non resti mai solo anche quando i proprietari devono recarsi in posti che non li accettano, come musei, molti ristoranti e negozi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri contenuti in Tendenze




Di Tendenza

Collaborano con noi




Consigli

Facebook




Inizio