Connect with us

Animalovers

Animalovers

Quando gli animali stanno per morire: non lasciamoli soli.

animali che stanno per morire

Animalnews

Quando gli animali stanno per morire: non lasciamoli soli.

L’appello di alcuni veterinari ai proprietari va ascoltato. Non lasciamo soli gli animali che stanno per morire.

Non è un argomento leggero, ma è bene affrontarlo se amiamo i nostri animali. Quando gli animali stanno per morire non andrebbero lasciati da soli. A dirlo sono alcuni veterinari intervistati al riguardo. Ecco il motivo dietro questo appello.

Cosa succede quando gli animali stanno per morire.

La questione è sorta a partire da una curiosità personale. Quella di Jessi Dietrich che su Twitter ha postato questo messaggio:

Ho chiesto al mio veterinario quale fosse la parte più difficile del suo lavoro e ha detto che quando deve sottoporre a eutanasia un animale, il 90 per cento dei proprietari non vuole essere nella stanza quando inietta il liquido mortale così l’animale trascorre gli ultimi momenti della sua vita guardandosi freneticamente intorno alla ricerca dei suoi proprietari e questo racconto mi ha distrutta“.

L’appello dei veterinari: “non lasciateli morire da soli tra gli sconosciuti.”

A seguito di commenti e condivisioni, l’appello è stato ripreso anche dalla clinica sudafricana Hillcrest Veterinary Hospital. Un veterinario della struttura che in un post su Facebook ha scritto:

Ti prego di non lasciarli. Non fare in modo che passino dalla vita alla morte in una stanza piena di sconosciuti e in un posto che detestano. La cosa che la maggior parte della gente deve sapere, ma che ignora per lo più, è che loro vi cercano quando li lasciate. Guardano ogni volto nella stanza cercando la persona che amano. Non riescono a capire perché li abbiate lasciati soli proprio quando erano ammalati, spaventati, vecchi o mentre stavano morendo di cancro, quando avevano bisogno del vostro conforto. Non siate dei vigliacchi solo perché pensate che assistere sia troppo difficile per voi“.

Anche il Daily Mail ha raccolto testimonianze sul tema e i veterinari intervistati hanno confermato che i proprietari, per paura di soffrire troppo, lasciano morire l’animale solo dal veterinario nel 90% dei casi.

Quando un animale muore: come comportarsi.

A volte accade per morte naturale. Altre volte, la sofferenza dell’animale malato è tale che si consiglia l’eutanasia. In entrambi i casi, l’ideale sarebbe accompagnarlo fino all’ultimo istante, confortandolo e essendoci per lui, anche se questo può darci un dolore. Per il nostro amico che ci ha regalato tanto, questo è il minimo che possiamo fare.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri contenuti in Animalnews




Di Tendenza

Collaborano con noi




Consigli

Facebook




Inizio