Connect with us

Animalovers

Animalovers

Nuova cura per gli animali feriti: arriva la stampante di pelle.

Nuova cura per gli animali feriti.

Animalnews

Nuova cura per gli animali feriti: arriva la stampante di pelle.

Una stampante 3D di tessuti organici è la rivoluzionaria cura per gli animali feriti.

Si chiama Prometheus la start up emiliana di Mirandola che ha inventato la nuova cura per gli animali feriti. Il progetto sembra materia da fantascienza ma si tratta in realtà di un sistema innovativo e funzionale. Attraverso una biostampante 3D è possibile ottenere tessuti organici destinati alla medicina rigenerativa. Un procedimento che accorcerebbe i tempi di guarigione e non lascia cicatrici. Al momento il sistema è pensato per essere applicato sugli animali, ma in futuro potrebbe essere esteso agli esseri umani.

Come funziona la nuova cura per gli animali feriti.

La tecnologia messa a punto da Prometheus si chiama Ematik e funziona a partire dal sangue dell’animale. Utilizzando e controllando le cellule, mantenute vive durante il processo di stampa, la biostampante 3D realizza una sorta di seconda pelle per guarire le ferite. Una vera rivoluzione per la medicina che nei mesi tra novembre e gennaio verrà presentata con test diretti nelle migliori realtà veterinarie dell’Emilia Romagna. Il successo con gli animali potrebbe aprire la strada anche alla cura delle lesioni umane.

Dove acquistare la biostampante 3D per curare gli animali.

La biostampante del sistema Ematik entrerà in commercio a partire da febbraio 2019. Tuttavia, i veterinari interessati all’acquisto o a ricevere informazioni possono già effettuare un pre-ordine o richiedere un incontro conoscitivo. Basta scrivere a info@ematik.it per avanzare la propria richiesta.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri contenuti in Animalnews




Di Tendenza

Collaborano con noi




Consigli

Facebook




Inizio