Connect with us

Animalovers

Animalovers

Il maiale come animale da compagnia: non solo una moda.

Adottare un maiale domestico.

Animalnews

Il maiale come animale da compagnia: non solo una moda.

Da George Clooney ad Ariana Grande, ma non solo. Il maiale come animale da compagnia è molto più di una semplice moda.

Rosa, affettuosi e intelligentissimi. I maialini domestici suscitano sempre tenerezza e compassione. Ma le loro versioni adulte non sono ancora entrate nell’immaginario dei “pets” da coccolare sul divano. O forse sì? A ben guardare, negli ultimi anni, la tendenza ad adottare un maiale come animale da compagnia sembra sempre più diffusa. In principio fu George Clooney, immortalato nei rotocalchi in compagnia dell’affezionatissimo Max, il maiale vietnamita che lo ha accompagnato per ben 18 anni. Poi è stata la volta dei coniugi Beckham, Paris Hilton, Miley Cyrus, Emma Thompson e tantissime altre celebrities pronte a sfoggiare maiali e maialini come gatti e cagnolini al guinzaglio. Difficile non leggerci ormai un trend modaiolo. Ma l’adozione di maiali da compagnia è un atto ben più importante e significativo, come spiegano molti proprietari.

Perché adottare un maialino da compagnia?

Chi ha già provato l’esperienza non ha dubbi in proposito: i maiali sono animali intelligentissimi. Hanno una memoria a lungo termine più sviluppata di un cane o un gatto e sanno essere anche affettuosi. Adottarne uno significa restituire dignità a un animale ormai considerato solo per le sue carni, come se non fosse una creatura pensante e non provasse emozioni e sentimenti al pari di un cane. L’essenziale, come con ogni pet, è adottarlo solo se siamo pronti a prendercene davvero cura.

Cosa considerare prima di adottare un maiale.

Prima di adottare un maialino è giusto fare alcune considerazioni. Innanzitutto, riguardo alla taglia. Se è vero che molte razze di maiale raggiungono dimensioni più contenute, alcune possono arrivare anche a 3 quintali. Non fidatevi di venditori improvvisati di maiali in formato mignon per poi stupirvi e disfarvene se crescono troppo. In secondo luogo, il maiale è onnivoro ma non per questo bisogna trascurarne l’alimentazione. Alcuni cibi potrebbero nuocergli, anche perché spesso hanno disturbi allo stomaco. Una dieta varia a base di verdure, frutta e cereali deve essere ben bilanciata. Inoltre, i maiali domestici amano essere lavati e spazzolati e hanno bisogno di fare regolari passeggiate all’esterno.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri contenuti in Animalnews




Di Tendenza

Collaborano con noi




Consigli

Facebook




Inizio