Connect with us

Animalovers

Animalovers

Gatti neri ad Halloween: proteggiamo i nostri mici.

Gatti neri ad Halloween

Animalnews

Gatti neri ad Halloween: proteggiamo i nostri mici.

Superstizioni e rituali retrogradi mettono a rischio i nostri felini. Ecco come difendere i gatti neri ad Halloween.

Chi ha un gatto nero purtroppo lo sa bene: la superstizione è dura a morire. Persino nel 2018, i gatti neri ad Halloween rischiano la pelle. Si tratta di un dato più volte denunciato da AIDAA (Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente) che ogni anno torna ad essere dolorosamente attuale. Il motivo è soprattutto l’ignoranza che sta alla base di gesti crudeli e assurdi pregiudizi. Sembra che addirittura 15 milioni di italiani ogni giorno facciano gli scongiuri quando vedono un gatto nero. Ma nei casi peggiori la superstizione può rivelarsi molto più pericolosa.

Le messe nere e il rischio per i gatti neri ad Halloween.

Parlare oggi di messe nere e rituali satanici da Medioevo può sembrare anacronistico. Purtroppo non è così. In alcune date fatidiche, come nel caso della notte di Halloween, esistono ancora persone talmente retrograde da praticare questi assurdi riti. Inutile dire che per gente che ancora crede alle streghe, i gatti neri sono animali sacrificabili. È un fenomeno inquietante che è stato registrato soprattutto in alcune zone dell’Italia, in particolare in Piemonte, Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia Romagna e Lazio.

Cosa fare per proteggere i gatti neri ad Halloween.

Se anche voi avete gatti neri o ne conoscete alcuni, è molto meglio tenerli al sicuro nella data di Halloween e nei due giorni successivi. Attenzione anche alle adozioni in queste date, non sempre mosse da buone intenzioni. La prudenza in questi casi non è mai troppa, a fronte di un rischio purtroppo molto concreto. Proteggiamo i nostri gatti neri e, già che ci siamo, assicuriamoci che non si avvicinino a candele e dolcetti indigesti. Piuttosto, se volete cucinare una leccornia per loro, trovate qui un menu di Halloween per gatti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri contenuti in Animalnews




Di Tendenza

Collaborano con noi




Consigli

Facebook




Inizio