Connect with us

Animalovers

Animalovers

È morta Zsa Zsa, il cane più brutto del mondo 2018

cane più brutto del mondo, Zsa Zsa

Animalnews

È morta Zsa Zsa, il cane più brutto del mondo 2018

La bulldog Zsa Zsa aveva appena vinto il titolo di “Cane più brutto del mondo 2018”. Purtroppo è morta stanotte nel sonno.

Non solo concorsi di bellezza per cani. Alla faccia di toelette e boccoli, in California si celebra ogni anno il “Cane più brutto del mondo” a scopo benefico. Il primo premio stavolta era toccato a Zsa Zsa, una Bulldog inglese di 9 anni adottata da Megan Brainard nel Minnesota. La sua proprietaria, fiera della sua piccola, l’aveva definita “così brutta da essere bellissima”. Stamani Zsa Zsa è stata trovata morta dopo che si era pacificamente addormentata. Lo ha annunciato la Brainard ancora sconvolta.

Chi era Zsa Zsa, il Cane più brutto del mondo 2018

Il concorso World’s Ugliest Dog Contest, che nel 2018 ha raggiunto la sua trentesima edizione, mira a promuovere l’adozione di ogni cane, indipendentemente dai canoni estetici. Per questo premia i più “brutti”, come un inno all’unicità e al valore di ogni creatura. Zsa Zsa aveva vinto a causa del suo aspetto particolarissimo, sbaragliando concorrenti davvero agguerriti.

L’addio a Zsa Zsa da parte dei proprietari

Solo qualche ora prima della morte i proprietari avevano pubblicato sulla pagina Facebook dedicata a Zsa Zsa un video dove la bulldog faceva il bagnetto. Purtroppo è morta durante la notte mentre dormiva. “Ho preso in braccio Zsa Zsa, l’ho portata fuori casa e l’ho adagiata nell’erba per l’ultimo saluto prima della sepoltura.” – ha dichiarato Megan Brainard -“Mia figlia Mareslie ha voluto baciare il cane per l’ultima volta. È stato un momento davvero dolce”. Anche Christy Gentry, pubblicista del World’s Ugliest Dog Contest, si è unita alle condoglianze : “Ho il cuore spezzato e mi unisco al dolore della famiglia Brainard per la perdita di Zsa Zsa che con il suo carisma ha conquistato tutti i giudici durante l’ultima edizione del nostro concorso, che punta a sensibilizzare le persone sul tema delle adozioni dei cani con disabilità”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri contenuti in Animalnews




Di Tendenza

Collaborano con noi




Consigli

Facebook




Inizio