Connect with us

Animalovers

Animalovers

Caccia al lupo e all’orso? Il ministro dice no

abbattimento lupi

Animalnews

Caccia al lupo e all’orso? Il ministro dice no

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha ribadito che orsi e lupi sono specie protette e abbatterli è contro la costituzione.

Si è molto discusso negli ultimi giorni sull’abbattimento di lupi e orsi nelle province di Bolzano e Trento. Nonostante la legge vieti la caccia alle specie protette, le province autonome di Trento e Bolzano hanno dato il via libera all’abbattimento. Una decisione che ha suscitato molto clamore e ha destato la preoccupazione degli animalisti e non solo.

L’abbattimento di lupi e orsi è contro la costituzione.

La risposta del ministro dell’Ambiente Sergio Costa non si è fatta attendere. “Io come ministro della Repubblica ho il dovere di intervenire– ha dichiarato Costa – quelle due leggi violano un principio costituzionale.” Intervistato dal Corriere della Sera, ha sottolineato che “il lupo è una specie protetta, un patrimonio per l’Italia. Io devo fare ricorso, sono obbligato come ministro e sento il peso come uomo. Stiamo parlando di vita e di morte”.

Una scelta intesa a salvaguardare l’ambiente e la fauna nazionale, anche a fronte dei dati concreti e della fumosità del ddl avanzato dalle due province. Infatti, il fatto stesso di presentare un unico disegno di legge sia per i lupi che per gli orsi è stato poco accurato e pertinente.

“Il ministro ha fatto bene”. La LIPU approva il divieto.

Anche secondo Lipu Bird-life il ministro Costa ha fatto bene a richiedere l’impugnazione per anticostituzionalità di fronte alla scelta di abbattimento. Un appoggio che si unisce a quello di Enpa e WWF che, a proposito della licenza di uccidere lupi e orsi, avevano parlato di “una pagina orrenda nella storia del Paese”. Un Piano Lupo sarà comunque portato avanti dal ministro in Conferenza Stato Regioni, ma prenderà in considerazione misure alternative di contenimento. Ci sono altri modi per salvaguardare allevatori e bestiame, più ragionevoli e funzionali.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri contenuti in Animalnews




Di Tendenza

Collaborano con noi




Consigli

Facebook




Inizio