Connect with us

Animalovers

Animalovers

Avvelenamento da funghi nel cane: come riconoscere i sintomi.

Avvelenamento da funghi nel cane

Animalnews

Avvelenamento da funghi nel cane: come riconoscere i sintomi.

L’intossicazione da funghi è un pericolo che può rivelarsi letale. Ecco i principali sintomi di avvelenamento da funghi nel cane.

Autunno, tempo di passeggiate. I boschi si colorano di calde tonalità e il sottobosco profuma di castagne. Ma se portiamo a spasso il cane, è sempre opportuno stare attenti a ciò che ingerisce. L’avvelenamento da funghi nel cane può avere conseguenze anche gravi sulla sua salute. Ecco come riconoscerne i sintomi per intervenire tempestivamente.

Quando si rischia l’ avvelenamento da funghi nel cane?

L’intossicazione da funghi è una conseguenza dell’ingestione di funghi tossici. Fortunatamente non tutti i funghi selvatici sono nocivi per i nostri cani. Inoltre, il loro odore sgradevole spesso basta a dissuadere il cane dal mangiarli. Il problema si pone soprattutto quando il cane mangia l’erba circostante e inavvertitamente ingerisce anche funghi o parte di questi. Alcuni funghi sono tossici soprattutto a livello gastro-intestinale, altri possono colpire anche il sistema nervoso, altri ancora coinvolgono anche fegato e reni. Ecco i principali sintomi da avvelenamento:

  • Nausea
  • Diarrea
  • Letargia
  • Debolezza negli arti e movimenti scoordinati
  • Ipersalivazione
  • Itterizia (occhi gialli o pelle gialla)

Se il vostro cane manifesta alcuni di questi sintomi di avvelenamento da funghi  dopo la passeggiata all’aperto, contattate il vostro veterinario di fiducia. Meglio intervenire con tempestività.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri contenuti in Animalnews




Di Tendenza

Collaborano con noi




Consigli

Facebook




Inizio